Amazon, stangata dall’Antitrust: multa di oltre 1 miliardo e 128 milioni di euro

Amazon, stangata dall’Antitrust: multa di oltre 1 miliardo e 128 milioni di euro

Le accuse sono di abuso di posizione dominante


NAZIONALE – Multa di oltre 1 miliardo e 128 milioni di euro ad Amazon per abuso di posizione dominante. Secondo l’Antitrust, il colosso Usa ha danneggiato gli operatori concorrenti nel servizio di logistica per e-commerce. Imposte al gruppo misure comportamentali che saranno sottoposte al vaglio di un monitoring trustee. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, si legge in una nota, ha irrogato una sanzione di oltre 1,128 miliardi alle società Amazon Europe Core, Amazon Services Europe, Amazon EU, Amazon Italia Services e Amazon Italia Logistica per violazione dell’art. 102 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea.

Amazon detiene una posizione di assoluta dominanza nel mercato italiano dei servizi di intermediazione su marketplace, che le ha consentito di favorire il proprio servizio di logistica, denominato Logistica di Amazon (FBA), presso i venditori attivi sulla piattaforma Amazon.it ai danni degli operatori concorrenti in tale mercato e di rafforzare la propria posizione dominante