Aversa, tragico incidente in moto: Raffaele muore a soli 21 anni, oggi i funerali

Aversa, tragico incidente in moto: Raffaele muore a soli 21 anni, oggi i funerali

Il giovane, ricoverato prima al Moscati e poi all’Ospedale del Mare di Ponticelli, è deceduto dopo mesi di agonia


AVERSA/NAPOLI – Tragedia tra Aversa e Napoli. Raffaele Cipro, 20enne del comune in provincia di Caserta, è morto nelle scorse ore all’ospedale del Mare di Ponticelli. Il giovane era rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto, quando era in sella alla sua moto, lo scorso mese di maggio. Raffaele fu trasportato in gravi condizioni all’ospedale Moscati di Aversa, per poi essere trasferito in terapia intensiva all’ospedale del Mare. La Procura di Napoli Nord è al lavoro per ricostruire le dinamiche del tragico incidente. I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio alle 15:15 presso la Parrocchia di Santa Maria La Nova.

Numerosi i post di cordoglio sui social. Questo è quanto scritto da un suo amico:

“Me lassat sul nun c poss crer che t n si jut ma t vogl ricr ‘na: cosa si stat l’unic frat over l’unic frat fidat c simm spartut tutt cos nsiem a gent sap e ha vist che tutt e dduje insiem er nu caos, ma purtropp ‘o destin c’haa separat così doveva andare nun teng nemmen ‘e parol, ‘o dulor è assai quindi vola più in alto possibile e stamm vicin fratello mio, stamm vicin assajbe, te vogl ben pe ssemp”.