Beccato al porto mentre cercava di imbarcarsi per Ischia col Green Pass di suo fratello: denunciato

Beccato al porto mentre cercava di imbarcarsi per Ischia col Green Pass di suo fratello: denunciato

L’accusa verso il 61enne incensurato è di falsa dichiarazione sull’identità a pubblico ufficiale


POZZUOLI – Controlli “carta verde” per i Carabinieri della compagnia di Pozzuoli che questa mattina sono stati impegnati nelle verifiche random al porto. Denunciato a piede libero per falsa dichiarazione sull’identità a un pubblico ufficiale un 61enne incensurato.  L’uomo, mentre era nella sua auto incolonnato nel traffico in attesa di imbarcarsi per Ischia, alla vista dei militari tentava di eludere il controllo. La strana manovra dell’uomo è saltata  subìto all’occhio dei militari che hanno approfondito la vicenda. Il 61enne ha così esibito ai Carabinieri un Greenpass dichiarando le generalità contenute al suo interno. In realtà, quel certificato era di suo fratello ed i Carabinieri lo hanno scoperto e denunciato.