Blitz al Parco Verde, scoperto pusher con il reddito di cittadinanza

Blitz al Parco Verde, scoperto pusher con il reddito di cittadinanza

Nel suo marsupio aveva nascosto cocaina ed eroina


CAIVANO –  In tasca oltre 600 euro e nell’animo la consapevolezza di ricevere puntualmente, ogni mese, il reddito di cittadinanza. Un beneficio che non è bastato ad un 36enne di Cardito, arrestato dai Carabinieri della Tenenza di Caivano per detenzione di droga a fini di spaccio. Era in strada e lo sfondo era quello dei palazzoni color pastello del Parco Verde.

Addosso non solo contante, nel marsupio 65 dosi di eroina, 60 di cocaina, l’occorrente per confezionare le dosi e un cellulare.

Il 36enne è ora ai domiciliari, in attesa di essere giudicato durante l’udienza di convalida. Per il reddito si va verso la revoca, i militari interesseranno l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale.