Blitz della municipale ad Arzano: chiuso autolavaggio con documentazione irregolare

Blitz della municipale ad Arzano: chiuso autolavaggio con documentazione irregolare

Proseguono le operazioni interforze di II livello


ARZANO – Proseguono senza sosta i controlli sul territorio di Arzano al fine di contrastare l’arroganza di chi inquina l’ambiente. Ad operare gli uomini della polizia locale e i militari dell’esercito italiano nell’ambito delle operazioni di II livello in “terra dei fuochi” coordinate, per l’area Napoli ovest, dal Comandante Biagio Chiariello.
Diverse le attività controllate e finite sotto chiave, tra cui un autolavaggio ubicato alla curcumvallazione esterna . Dall’esame dell’intero fascicolo è infatti emerso che l’attività presentava delle “irregolarità” urbanistiche che non ne consentivano il prosieguo. Subito disposta la chiusura.
Altre due ditte controllate, tra cui un calzaturificio, posto sotto sequestro e convalidato e con il titolare che è stato denunciato.
Le operazioni hanno riguardato anche i territori di Cardito, Quarto, Grumo Nevano dell’area Napoli ovest e proseguiranno nei prossimi giorni sugli altri territori.