Caivano, lotta allo allo spaccio di stupefacenti: arrestato un altro pusher

Caivano, lotta allo allo spaccio di stupefacenti: arrestato un altro pusher

Il pusher teneva con se anche 2 radio ricetrasmittenti, del materiale per il confezionamento della droga e 1 smartphone


CAIVANO – Servizi anti-droga quotidiani al Parco Verde di Caivano per i Carabinieri della Compagnia di Casoria. I Carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti giovanni alboretti, classe 96 del posto già noto alle forze dell’ordine.
I carabinieri hanno sorpreso il ragazzo mentre cedeva una dose di droga ad un cliente. Il 25enne si è accorto dei militari ed ha tentato di fuggire venendo poco dopo bloccato. Perquisito, è stato trovato in possesso di diverse specialità di droga. 117 dosi di cobret, 107 grammi di eroina, 15 dosi di hashish, 134 dosi di crack, 36 grammi di cocaina e 33 dosi di marijuana. La “merce” era all’interno di uno zaino.
Il pusher teneva con se anche 2 radio ricetrasmittenti, del materiale per il confezionamento della droga e 1 smartphone.
L’arrestato è in attesa di giudizio