Casi Covid in aumento, sindaco campano vieta le partite a carte nei bar: la decisione

Casi Covid in aumento, sindaco campano vieta le partite a carte nei bar: la decisione

Ha dichiarato che saranno attivati controlli a tappeto in collaborazione con le forze dell’ordine al solo fine di tutelare la salute di tutti


BENEVENTO – Aumentano i casi di contagio da Covid-19 a Puglianello, comune in provincia di Benevento, perciò il sindaco Francesco Maria Rubano ha deciso di correre ai ripari vietando addirittura le partite a carte nei bar. La decisione, ha spiegato il primo cittadino, è dovuta al fatto che quest’attività coinvolge molte persone che si ritrovano, per la maggior parte dei casi, in ambienti chiusi, rischiando così di generare nuovi focolai di infezioni.

Le parole del sindaco: ”  Saranno vietati severamente gli  assembramenti nelle aree pubbliche, nei luoghi religiosi, negli esercizi commerciali e nelle abitazioni. Sara’ vietato giocare a carte nei bar. Saranno attivati controlli a tappeto in collaborazione con le Forze dell’Ordine. Varerò queste misure “forti”  al solo fine di tutelare la salute pubblica di tutti e per tentare di prevenire e/o ridimensionare il numero dei contagi”