Coronavirus in Italia: 26.109 nuovi casi, altri 123 decessi registrati

Coronavirus in Italia: 26.109 nuovi casi, altri 123 decessi registrati

I dati sono diffusi, come ogni giorno, dal Ministero della Salute


NAZIONALE – Sono 26.109 i nuovi casi di coronavirus in Italia (ieri sono stati 20.677, qui il bollettino). Sale così ad almeno 5.308.180 il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (compresi guariti e morti) dall’inizio dell’epidemia. I decessi odierni sono 123 (ieri sono stati 129), per un totale di 135.301 vittime da febbraio 2020 ***.
Le vittime

Ancora drammatico il bilancio delle vittime: sono 123 quelle registrate nelle ultime 24 ore.

Il sistema sanitario

In aumento anche i ricoveri, con le terapie intensive che salgono di 47 unità (ieri +7) con ben 101 ingressi del giorno, e arrivano a 917, mentre i ricoveri ordinari sono 29 in più (ieri +146), 7.338 in tutto. Ancora in rialzo il numero degli attualmente positivi, 12.277 in più (ieri +8.259) che salgono a 317.930. Di questi, sono in isolamento domiciliare 309.675 pazienti.

I tamponi e lo scenario

I tamponi totali (molecolari e antigenici) sono stati 718. 281, ovvero 83.643 in più rispetto a ieri in più rispetto a ieri quando erano stati 634.638. Mentre il tasso di positività è stabile al 3,6%; ieri era 3,65%. Qui la mappa del contagio.
La situazione e il caso Lombardia

La regione con più casi odierni è la Lombardia (+5.304) per un tasso di positività del 3,2% (ieri 3,5%), seguita da Veneto (+3.383), Lazio (+2.652), Piemonte (+2.197) ed Emilia Romagna (+2.077). E proprio in Lombardia sono 146 i ricoverati in terapia intensiva, (+1), mentre quelli nei reparti ordinari sono 1.185 (-4). Venti le vittime per un totale in Regione di 34.668 dall’inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, a Milano i nuovi casi sono stati 2.016, di cui 811 a Milano città, a Bergamo 321, a Brescia 533, a Como 331, a Cremona 168, a Lecco 119, a Lodi 131, a Mantova 185, in Monza e Brianza 391, a Pavia 244, a Sondrio 84 e a Varese, infine, 516.

I casi regione per regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. Qui la tabella con i dati complessivi fornita dal ministero della Salute.

Lombardia 980.755, +5.304 casi (ieri +4.765)
Veneto 565.265: +3.383 casi (ieri +3.677)
Campania 510.980 : +1.770 casi (ieri +1.621)
Emilia-Romagna 482.219: +2.077 casi (ieri +1.845)
Lazio 450.814: +2.652 casi (ieri +1.887)
Piemonte 420.852 : +2.197 casi (ieri +1.861)
Sicilia 338.395: +1.346 casi (ieri +1.404)
Toscana 313.465 : +1.222 casi (ieri +1.306)
Puglia 285.319 : +596 casi (ieri +598)
Friuli- Venezia Giulia 141.587 : +914 casi (ieri +810)
Marche 131.349: +753 casi (ieri +674)
Liguria 131.521: +1.011 casi (ieri +807)
Calabria 99.068 : +929 casi (ieri +372)
P. A. Bolzano 95.340 : +442 casi (ieri +452 )
Abruzzo 92.032: +506 casi (ieri +333)
Sardegna 81.604 : +294 casi (ieri +250)
Umbria 70.079: +260 casi (ieri +251)
P. A. Trento 55.391: +266 casi (ieri +296)
Basilicata 32.657 : +125 casi (ieri +105)
Molise 15.428: +10 casi (ieri +36)
Valle d’Aosta 14.060: +52 casi (ieri +62)

FONTE: CORRIERE.IT