Detenzione di fauna protetta nel napoletano: denunciato proprietario di un fondo

Detenzione di fauna protetta nel napoletano: denunciato proprietario di un fondo

Sono stati rinvenuti 70 esemplari di cardellini che sono stati liberati in natura. Trovati anche 9 esemplari di pernici affidate in custodia giudiziaria


BOSCOREALE – A Boscoreale, alle pendici del Vesuvio e in prossimità dell’area protetta del Parco Nazionale del Vesuvio i militari della Stazione Carabinieri Parco di Boscoreale, insieme a personale del WWF e al personale del Servizio Veterinario dell’ASL hanno scoperto un’attività illecita di detenzione di fauna selvatica protetta all’interno di un fondo rustico recintato.

Sequestrate 3 reti da uccellagione, diverse gabbie trappola per il richiamo dell’avifauna e 3 richiami acustici.

Sono stati rinvenuti 70 esemplari di cardellini (Carduelis carduelis) che sono stati liberati in natura. Trovati anche 9 esemplari di pernici affidate in custodia giudiziaria. L’uomo proprietario che utilizzava il fondo è stato denunciato in stato di libertà alla Autorità Giudiziaria.

IMMAGINE DI REPERTORIO