Droga dalla Spagna poi a Napoli e Palermo: 8 arrestati, 3 sono del capoluogo campano

Droga dalla Spagna poi a Napoli e Palermo: 8 arrestati, 3 sono del capoluogo campano

l ricavato dal traffico e dallo spaccio di droga sarebbe servito al mantenimento dei familiari dei detenuti


MALAGA/NAPOLI/PALERMO – Traffico di cocaina, hashish e marijuana e dello spaccio in diverse zone di Palermo. Ma, per l’hashish, gli indagati si sarebbero rivolti a un gruppo di corrieri campani che si sarebbero riforniti direttamente nella cittadina spagnola di Malaga e che avrebbero curato il trasporto della sostanza fino al capoluogo siciliano. Per la cocaina, invece, avrebbero fatto riferimento a calabresi che si sarebbero fatti carico della consegna. Dall’inchiesta emerge così l’organizzazione delle bande criminalità. Il ricavato dal traffico e dallo spaccio di droga sarebbe servito al mantenimento dei familiari dei detenuti.

FONTE: ILMATTINO.IT

I NOMI DEGLI ARRESTATI:

Gli arrestati nell’operazione Brevis II dei carabinieri di Palermo sono: Giuseppe Calvaruso, 44 anni; Giovanni Caruso, 50 anni; Angelo Costa, 28 anni; Francesco Duecento, 20 anni. Tutti di Palermo; Gianluca Carrotta, 26 anni; Giuseppe Bifano, 45 anni e Ciro Casino, 49 anni di Napoli. E infine Domenico Pangallo, 38 anni di Locri (Reggio Calabria). Con lo stesso provvedimento è stato disposto anche il sequestro di una villa in via Altofonte a Palermo.