Giugliano Calcio, mister Ferraro pre Latte Dolce: “Vogliamo portare a casa più punti possibili”

Giugliano Calcio, mister Ferraro pre Latte Dolce: “Vogliamo portare a casa più punti possibili”

“Noi  adesso più del recente passato, non dobbiamo far altro che pensare a noi stessi. Conosciamo il nostro valore, giocheremo in casa davanti al nostro pubblico che vogliamo rendere felice e orgoglioso”, ha dichiarato Ferraro


GIUGLIANO – Al termine della rifinitura odierna sono arrivate le parole del nostro mister Giovanni Ferraro, che ha così presentato la sfida di domani contro il Latte Dolce. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Questo momento che stiamo attraversando fa parte di un percorso e può inevitabilmente capitare. Nelle ultime due gare non abbiamo raccolto quanto avremmo voluto, però cerchiamo di prendere il buono. Sappiamo che ci sono tante cose su cui migliorare e lavorare, nonostante questo siamo in testa alla classifica. Novembre è stato un mese in chiaroscuro. Dobbiamo stare tranquilli e come dico sempre essere equilibrati. Non credo che nello specifico non sia funzionato qualcosa, abbiamo semplicemente raccolto di meno. Le squadre ci conoscono e ci aspettano. Domenica l’Atletico Uri l’ha messa sulla battaglia, chiudendosi in dieci dietro la linea della palla. Dobbiamo avere pazienza e sapere che con il collettivo riusciremo a tornare a fare risultato”. L’allenatore ha poi continuato: “La squadra ha grande voglia di riprendere il proprio percorso. Abbiamo adesso tre partite in una settimana e il nostro obiettivo è portare a casa quanti più punti possibili. L’unica medicina è lavorare e restare concentrati. Non ci siamo esaltati in seguito a nove vittorie, non dobbiamo rattristarci oltremodo adesso. Domani affrontiamo una squadra forte, che non merita quella classifica. Noi  adesso più del recente passato, non dobbiamo far altro che pensare a noi stessi. Conosciamo il nostro valore, giocheremo in casa davanti al nostro pubblico che vogliamo rendere felice e orgoglioso. Servirà una partita di carattere. Ci tengo a ringraziare pubblicamente quei tifosi encomiabili che la settimana scorsa erano con noi in Sardegna. E’ per noi un privilegio averli vicino.  Infine ha concluso: “Non sarà della partita Oyewale che prosegue il suo programma di recupero. Mancherà anche Gladestony che non si è allenato tutta la settimana”.