Giugliano, le parole di mister Ferraro alla vigilia del match contro il Monterotondo

Giugliano, le parole di mister Ferraro alla vigilia del match contro il Monterotondo

Credo che a marzo sapremo chi ci sarà a lottare fino alla fine per la promozione diretta. Adesso è prematuro fare previsioni o dare giudizi”


GIUGLIANO – Al termine della rifinitura odierna sono arrivate le parole del nostro tecnico del Giugliano, Giovanni Ferraro, prima della sfida contro il Monterotondo, valida per il campionato di Serie D. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Mancano due gare, da affrontare in quattro giorni. Sappiamo che avremo poco tempo, ma i ragazzi sono concentrati e vogliosi di fare il massimo prima della sosta natalizia. Sappiamo che dobbiamo avere la testa solo e unicamente sulla gara di domani al momento, vogliamo finire bene in casa. Stiamo facendo un percorso importante e questo lo dicono i numeri. Serve calma e equilibrio. Dietro di noi corrono, ci sono squadre forti che devono recuperare gare. Sappiamo di dover pensare solo a noi stessi, siamo padroni del nostro destino”.

L’allenatore ha poi continuato: “Credo che a marzo sapremo chi ci sarà a lottare fino alla fine per la promozione diretta. Adesso è prematuro fare previsioni o dare giudizi. Inoltre il calciomercato è aperto e sicuramente tante squadre si rinforzeranno, questo è un girone complicato che non lascia nulla d’intentato. Domani affrontiamo la squadra che nelle ultime cinque gare ha fatto più punti in tutto il campionato. Allenata egregiamente da un allenatore giovane e competente, verrano a Giugliano sicuramente per fare la loro gara. Noi, ripeto, vogliamo finire bene l’anno davanti ai nostri tifosi e proseguire questo percorso. Tutti sono disponibili, tranne il lungo degente Oyewale”.