Giugliano, Pirozzi risponde alle polemiche sul Natale: “Tanta gente a Varcaturo e nessun politico a fare passerella”

Giugliano, Pirozzi risponde alle polemiche sul Natale: “Tanta gente a Varcaturo e nessun politico a fare passerella”

“Non mi interessano i giudizi interessati di chi sul Natale ci faceva un commercio”


GIUGLIANO – Sugli eventi di Natale in questa settimana sono montate diverse polemiche. Un nostro articolo aveva chiarito la questione dei soldi spesi per le luminarie. Oggi è il sindaco Nicola Pirozzi a rispondere in modo velato ma deciso a chi “sul Natale ci faceva un commercio”

LE PAROLE DI PIROZZI

”Non perdo tempo a polemizzare soprattutto se la differenza tra presente e passato sia ormai evidente, netta, nei fatti, negli atti, nei numeri, nei soldi spesi e nella legalità delle scelte.

Questa mattina a Varcaturo non c’erano giornali pagati coi soldi pubblici degli eventi, non c’erano i politici a fare la passerella o lo struscio. C’erano i bambini e i genitori di Giugliano, in particolare della fascia costiera. Quest’anno, spendendo molto meno rispetto al passato, è Natale anche in fascia costiera perché, qualcuno lo ha sempre dimenticato e lo dimentica tuttora, la fascia costiera fa parte di Giugliano. Non è il centro ma per noi è il cuore del nostro territorio.

Non mi interessano i giudizi interessati di chi sul Natale ci faceva un commercio. Mi interessano i risultati. E dopo tanti anni, finalmente, è Natale anche per i bambini della fascia costiera.

Noi siamo diversi dal passato. E non solo a Natale. Diversi, tutti i giorni, in tutti i settori!”

Giugliano, Luci di Natale: i numeri smentiscono Poziello