Grosso incendio nella caserma dei carabinieri: militare si salva lanciandosi dalla finestra

Grosso incendio nella caserma dei carabinieri: militare si salva lanciandosi dalla finestra

Le sue condizioni non sembrano essere gravi


ROMA – Incendio questa mattina all’interno della caserma ‘Salvo d’Acquisto’ di Tor di Quinto, a Roma. Il rogo è visibile dalla Tangenziale. Sul posto anche i vigili del fuoco. Il vasto incendio, secondo quanto apprende l’AGI, avrebbe interessato il piano alto della palazzina del nono reggimento dei carabinieri di Tor di Quinto, ovvero la caserma del battaglione che si occupa dell’ordine pubblico. Non ci sono feriti e il rogo è circoscritto.

Secondo quanto appurato dalle diverse squadre dei vigili del fuoco intervenute per domare l’incendio, le fiamme si sono propagate all’interno di un locale adibito a foresteria. Le cause sono al momento imprecisate. Un militare è rimasto ferito ed è stato trasportato in ambulanza all’ospedale Sant’Andrea. Le sue condizioni non sembrano essere gravi. Il rogo è divampato nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 15 dicembre, intorno alle ore 12,25 nella la scuola nazionale selezione e reclutamento. Le fiamme sono divampate all’interno di un locale adibito a foresteria. Secondo le informazioni apprese a dare l’allarme sono stati i militari, che hanno notato le fiamme e i residenti, che sono stati allarmati da una colonna di fumo levarsi verso il cielo nel quartiere all’altezza del civico 119. Un carabiniere, per salvarsi, si è calato dalla finestra della caserma. Non sarebbe ferito.