Incendio in una casa nella notte nel napoletano, nonna e nipote in ospedale: 17enne grave

Incendio in una casa nella notte nel napoletano, nonna e nipote in ospedale: 17enne grave

Il giovane presenta ustioni al volto e problemi causati dall’inalazione dei fumi. La nonna, invece, sarebbe stata colpita da una crisi respiratoria


ANACAPRI – Gravissimo incidente ad Anacapri nella località La Migliera con due persone, una nonna e il nipote 17enne, che hanno corso il rischio di morire tra le fiamme. In una piccola casetta adiacente all’abitazione principale si sono levate altissime fiamme, che hanno quasi distrutto la casetta dove abita l’anziana. Immediatamente è stato dato l’allarme e i vicini e i familiari hanno avviato i primi soccorsi e lo spegnimento delle fiamme ed estratto le due persone. La nonna e il nipote trasferiti a Napoli grazie all’intervento dell’ambulanza dell’elisoccorso.

Stando ad una prima ricostruzione, l’incendio sarebbe scoppiato per una fuga di gas. Nonna e nipote sono stati trasportati presso l’ospedale Capilupi di Capri e poi trasferiti nella notte a Napoli in elisoccorso. Il più grave sarebbe il ragazzo, che presenta ustioni al volto e problemi causati dall’inalazione dei fumi. La nonna, invece, sarebbe stata colpita da una crisi respiratoria.