Latitante in auto con la famiglia, bloccato dai Carabinieri e Polizia tenta la fuga: in manette 44enne di Afragola

Latitante in auto con la famiglia, bloccato dai Carabinieri e Polizia tenta la fuga: in manette 44enne di Afragola

Bloccato prima che potesse dileguarsi è finito in manette


MORLUPO/ AFRAGOLA – I carabinieri della stazione di Afragola, insieme ad agenti del Commissariato locale, hanno arrestato il 44enne Giovanni Forte, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli Nord, su richiesta della locale Procura. Forte, residente ad Afragola, era ai domiciliari per maltrattamenti in famiglia, estorsione, detenzione illecita di armi comuni da sparo e ricettazione in un’abitazione di Gaeta, in provincia di Latina. Evaso dal regime a cui era sottoposto nel novembre scorso, il successivo 14 Dicembre è stato dichiarato latitante dalla seconda sezione penale del Tribunale aversano che ha emesso un provvedimento di cattura.
Dopo settimane di intense indagini, il 44enne è stato sorpreso nel comune di Morlupo, in auto con alcuni familiari. Carabinieri e Polizia gli hanno sbarrato la strada ma l’uomo ha comunque tentato la fuga a piedi. Bloccato prima che potesse dileguarsi è finito in manette. E’ ora nel carcere di Poggioreale.