Lutto nel mondo della musica napoletana: morta Anna Russano, “comunicatrice di gioia e felicità”

Lutto nel mondo della musica napoletana: morta Anna Russano, “comunicatrice di gioia e felicità”

“La tua voce ha rappresentato la Napoli verace, i vicoli e il folclore della napoletanità che difficilmente si potrà ritrovare”


NAPOLI –È morta Anna Russano, cantante neomelodica napoletana, molto nota e apprezzata nel mondo delle cerimonie e dell’intrattenimento di Napoli e provincia. «Voce carnale e orgogliosa di vicoli, matrimoni e gloriose feste di piazza,  faccia che comunicava gioia, dolori e piccole felicità della mia gente» la definisce Gianni Simioli, speaker radiofonico.

Il cordoglio sui social

Tanti i messaggi di cordoglio da parte di colleghi e fan, che hanno voluto omaggiare il suo ricordo attraverso un pensiero: “Sono ancora scioccato… come ogni anno ci siamo sentiti per gli auguri  di Natale. Non sono passate neanche quattro ore dal nostro ultimo messaggio e vengo informato della tua scomparsa…Cara Anna, Il Signore ti ha voluto con sé, nella sua casa, ma la nostra amicizia è ancora qui, nel mio cuore per sempre”, scrive una collega. «Ti ho sempre voluto bene e te ne vorrò sempre e per la persona che eri e per la grande Artista. La tua voce ha rappresentato la Napoli verace, i vicoli e il folclore della napoletanità che difficilmente si potrà ritrovare»; queste invece le parole di Gino Da Vinci.