Maltempo, piogge incessanti nel napoletano: esonda il canale e le strade si trasformano in fiumi

Maltempo, piogge incessanti nel napoletano: esonda il canale e le strade si trasformano in fiumi

Il canale Marna, un affluente del fiume Sarno, ha esondato creando enormi difficoltà agli automobilisti


CASTELLAMMARE – Il maltempo sta mettendo in ginocchio gran parte del territorio campano.  A Castellammare di Stabia, in zona via Ripuaria, che presenta numerose criticità, il canale Marna, un affluente del fiume Sarno, ha esondato creando enormi difficoltà agli automobilisti.

“Cosa deve fare questa povera gente che abita lavora in questo pezzo di via di Guardia che si trova a 200 metri da via Ripuaria? Tra l’altro qui la strada era piena di buche e gli operai del comune intervennero riempiendo le buche con delle canne di bambù del canale spezzettate. Una cosa da terzo mondo.”- racconta una cittadina stabiese rivoltasi al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“Il maltempo prolungato sta mettendo a nudo tutte le problematiche di un territorio che non si è adeguato ai cambiamenti climatici che sono in atto. Da tempo chiediamo una rimodulazione delle strutture e delle infrastrutture di tutto il territorio per evitare incidenti ogni qualvolta si va incontro al maltempo ma purtroppo si continua a fare finta di non capire. Per la questione di via Ripuaria abbiamo sollecitato la Sma Campania e l’Ente Parco del bacino idrografico del Sarno a fare le opportune verifiche per decidere tempi e modalità di intervento per risolvere una situazione che non può più andare avanti.”- ha dichiarato il Consigliere Borrelli assieme alle rappresentanti territoriali Elena Marini e Marilena Schiano Lo Moriello.