Meteo: tripla perturbazione per le feste di Natale

Meteo: tripla perturbazione per le feste di Natale

Maltempo già dalla Vigilia


ITALIA – Ben tre perturbazioni a partire dalla vigilia di Natale si abbatteranno sull’Italia. E’ quanto annuncia il sito www.iLMeteo.it.

A partire da venerdì 24 dicembre l’arrivo di venti meridionali porteranno una perturbazione che causerà le prime piogge dal pomeriggio-sera dapprima su Toscana e Liguria, poi anche su Piemonte e Lombardia. A Natale previste piogge diffuse su tutto il Nord, in Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna con precipitazioni a tratti forti su Liguria e Friuli Venezia Giulia. I venti meridionali diventeranno via via più sostenuti facendo aumentare le temperature. La neve sulle Alpi scenderà copiosa a partire dai 1300 metri circa e sugli Appennini oltre i 1800 metri.

La seconda perturbazione giungerà invece per Santo Stefano (domenica). Il fronte perturbato sarà più forte del precedente e alimentato da aria più fredda in quota. Previste piogge da moderate a forti su gran parte del Nord, ma soprattutto su Liguria e Friuli Venezia Giulia. Su Toscana e Lazio si potranno verificare anche locali bombe d’acqua. Grazie all’aria più fredda in quota la neve cadrà abbondante sulle Alpi sopra i 1000 metri e sugli Appennini a partire dai 1500 metri. Infine la terza perturbazione colpirà il nostro Paese, anche il Sud, nella giornata di lunedì 27.

Le temperature, a causa dei venti più miti meridionali tenderanno ad aumentare con punte massime di 15-18°C al Centro-Sud, 10-12°C al Nordest e 5-8°C al Nordovest.

Nel dettaglio: Mercoledì 22. Al nord: cielo a tratti molto nuvoloso. Al centro: piogge sul Lazio, locali su Toscana, Umbria e Marche. Al sud: piogge in Calabria.

Giovedì 23. Al nord: cielo spesso coperto, locali nebbie al Nordovest. Al centro: dal pomeriggio peggiora sulla Toscana. Al sud: qualche pioggia sul catanese, più sole altrove.

Venerdì 24. Al nord: coperto, verso sera peggiora con piogge. Al centro: piogge in Toscana, più sole altrove. Al sud: bel tempo. Natale e Santo Stefano con piogge al Centro-Nord.