Napoli, Adrian Olmo investito sulle strisce: domani l’ultimo saluto

Napoli, Adrian Olmo investito sulle strisce: domani l’ultimo saluto

“Grazie a tutti coloro che sono stati vicini per questo dolore innaturale”, ha scritto la mamma di Adrian


NAPOLI – Si terranno domani mattina alle ore 11 presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Capodimonte le esequie di Adrien Olmo, il 27enne investito in via Miano lunedì sera.

Adrien Olmo, è stato trasportato d’urgenza al Cardarelli, ma le ferite riportate nell’incidente stradale erano troppo gravi.  Si tratta di un 31enne che aveva investito il ragazzo mentre attraversava regolarmente sulle strisce pedonali per poi dileguarsi senza prestare aiuto. S.A., nella giornata di oggi si è recato alle 11.30 presso gli Uffici di via De Giaxa della Polizia Locale, a bordo di una autovettura di grossa cilindrata con la quale, verosimilmente, aveva travolto la vittima, unitamente a due suoi avvocati. L’uomo è stato deferito all’A.G. competente e la vettura, sulla quale ancora erano evidenti i segni dell’investimento, sottoposta a sequestro cautelativo e messa a disposizione degli inquirenti.

Adrien Olmo 27 anni di Capodimonte stava tornando a casa in zona a casa del papà, molto conosciuto e voluto bene dal quartiere. Il papà lavorava nella segreteria della ex Circoscrizione ora Municipalità Stella San Carlo all’Arena.

IL MESSAGGIO SOCIAL DELLA MAMMA

“Ci sarà una nuova stella – si legge nel post – che brillerà più di altre: Adrian! Ogni volta che guarderai le stelle, ricordati di lui!”. Maria Saggese si è poi rivolta alle tante persone che, anche sui social, le hanno espresso affetto e vicinanza: “Grazie a tutti coloro che sono stati vicini per questo dolore innaturale”.