Napoli, controlli ‘movida’ ai Quartieri Spagnoli: multe per 14mila euro

Napoli, controlli ‘movida’ ai Quartieri Spagnoli: multe per 14mila euro

Gli operatori hanno controllato 18 attività commerciali, elevando 32 prescrizioni e 9 sanzioni di natura igienico-sanitaria per mancanza delle relative autorizzazioni


Nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, ieri sera gli agenti del Commissariato Montecalvario, i militari dell’Arma dei Carabinieri e  della Guardia di Finanza, gli agenti della Polizia Locale e personale dell’ASL Napoli Centro, con il supporto dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Reparto Mobile, hanno effettuato controlli in vico due Regine, vico Lungo Gelso, via Speranzella, via Montecalvario e in largo Baracche.

Nel corso dell’attività sono state identificate 34 persone, una delle quali è stata sanzionata per mancato uso dei dispositivi di protezione individuali. Sono stati controllati altresì 106 certificati verdi(c.d. green pass) mentre 4 persone in vico Lungo Gelso sono state sanzionate  per mancanza della suddetta certificazione per un totale di 2 mila euro.

Gli operatori hanno controllato 18 attività commerciali, elevando 32 prescrizioni e 9 sanzioni di natura igienico-sanitaria per mancanza delle relative autorizzazioni per un totale di 14 mila euro di multe; inoltre, per gli stessi motivi, personale dell’ASL ha disposto la sospensione dell’attività per un locale di via Montecalvario.