Notte di paura a Napoli: la security gli nega l’ingresso e tornano armati, caos davanti al noto locale

Notte di paura a Napoli: la security gli nega l’ingresso e tornano armati, caos davanti al noto locale

Non sarebbero potuti entrare perchè dentro si stava svolgendo un compleanno, ma i ragazzi non l’hanno presa bene…


NAPOLI – E’ stata decisamente una nottata che non dimenticheranno tutti i ragazzi abitualmente frequentati del “The Wall Club”, noto locale situato nei pressi dell’Isola E1 del Centro direzionale a Napoli. I fatti risalgono allo scorso 27 novembre e a raccontare in anteprima l’episodio è Il Mattino. Un gruppo di ragazzi avrebbe insistito più del dovuto con la security per entrare all’interno del locale, anche dopo che gli era stato detto espressamente che all’interno si stesse svolgendo una festa privata per un compleanno. opo un negato ingresso.

La ricostruzione

La situazione degenere poco più tardi. Dopo qualche ora, infatti, lo stesso gruppo ritorna, armato di pistole e a volto coperto. Inizia un lancio di bottiglie contro la vetrata d’ingresso e uno del gruppo tenta persino di sfondare una porta laterale. Il bodyguard che poco prima aveva avuto la diatriba con i ragazzi riceve anche un colpo al viso. Ma la parte peggiore è avvenuta quando alcuni di loro hanno estratto le pistole dai giubbotti due pistole e iniziano a sparare. In corso le indagini da parte della Polizia per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.