‘Notte di Stelle’ a Mugnano, l’evento benefico a favore dei bambini malati di cancro: tra gli ospiti Monica Sarnelli e Pasquale Palma

‘Notte di Stelle’ a Mugnano, l’evento benefico a favore dei bambini malati di cancro: tra gli ospiti Monica Sarnelli e Pasquale Palma

Sabato l’evento il cui ricavato sarà interamente destinato in beneficenza


Si alza il sipario sulla seconda edizione di ‘Notte di Stelle’ che si terrà sabato 18 dicembre al teatro comunale di Mugnano. Un evento di beneficenza che quest’anno aiuterà a raccogliere fondi a favore dell’associazione casertana ‘Il Coraggio dei Bambini’ che da anni è impegnata per aiutare la ricerca scientifica nel campo dei tumori cerebrali infantili. Ad organizzare l’evento il conduttore radiofonico e giornalista Michele Chianese per l’associazione di Aversa, presieduta da Sandro Cannolicchio.

‘Strutturata’ una serata all’insegna del divertimento, della buona musica e soprattutto del ‘cuore’ con tutto il ricavato della serata che sarà interamente destinato in beneficenza. Lo start è previsto alle 20.30 con super ospiti d’eccezione: si parte con la cantante Monica Sarnelli, lo showman Pasquale Palma e si conclude con Milena SetolaAntonio MarinoPaolo Cipolletta Marcello Giuliano. Ad accompagnare Chianese nella conduzione la showgirl Ivana Marcellino.

“Seppur rari, i tumori cerebrali infantili, rappresentano il primo tumore solido che colpisce l’infanzia ed oggi un’importante causa di mortalità o di invalidità permanente, ogni anno circa 400 bambini si ammalano di tumori cerebrali – dice Cannolicchio -. L’associazione ‘Il Coraggio dei Bambini’, è fondata da famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali, persone sensibili alla tematica e da un comitato scientifico composto da medici, infermieri e biologi che quotidianamente operano a favore della cura e della ricerca nell’ambito della Neuro-Oncologia Pediatrica. Il nostro impegno, prima come singoli individui poi come struttura associativa, è volto a finanziare progetti di ricerca scientifica al fine di favorirne lo studio e la cura. Potremmo salvare centinaia e centinaia di bambini, ma se ne salviamo uno solo già è una grossa vittoria, per questo vi chiediamo di affiancarci in questa dura battaglia che stiamo combattendo; da soli non ce la possiamo fare”.

“Per Aurora. Per ricordarla nel segno della beneficenza, nel sogno di un futuro migliore per tutti noi – ha detto l’organizzatore Michele Chianese -. Abbiamo fortemente voluto sposare il progetto de ‘Il coraggio dei bambini’ perché Alessandro è il simbolo della forza, del coraggio e dell’immenso cuore di un papà che lotta ogni giorno per far sì che i desideri della sua piccola principessa possano essere realizzati. Aurora ha lottato nella sua breve vita e ci ha dato un insegnamento: bisogna vivere ogni momento nel migliore dei modi, sostenendo chi è meno fortunato di noi. Con questa serata immagino i sorrisi di Aurora in prima fila, sarebbe sicuramente felice di donare un sorriso a tutti. Fare beneficenza e regalare gioia è l’obiettivo più importante per tutti noi: donare aiuta a vivere meglio, aiuta a pensare che anche un solo bambino vivrà meglio grazie ad un nostro piccolo contributo. E pensateci: non c’è pensiero più bello di questo”.

“Siamo lieti di patrocinare e collaborare alla II Edizione della Notte delle Stelle, una serata di grandi talenti dedicata alla beneficenza – ha detto invece il sindaco di Mugnano, Luigi Sarnataro -. Come sempre Mugnano dimostra tutta la sua generosità e solidarietà, mettendosi in moto per aiutare i bambini ricoverati in ospedale. Finalmente, dopo due anni difficili, torniamo a poter organizzare grandi spettacoli in presenza, rispettando ovviamente tutte le normative anti contagio. Invito tutti i miei concittadini a partecipare a quella che sarà una serata di grande musica e spettacolo a scopo benefico”.