Ragazzina di 12 anni si sente male a scuola e muore in ospedale: colpita da emorragia cerebrale

Ragazzina di 12 anni si sente male a scuola e muore in ospedale: colpita da emorragia cerebrale

La giovanissima stava parlando con alcune sue compagne di classe nella palestra della scuola mentre l’ora di educazione fisica stava cominciando


PRATO – Una ragazzina di 12 anni è morta nel reparto di rianimazione dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. L’adolescente venerdì mattina si era accasciata a scuola, durante l’ora di lezione, lamentando un forte mal di testa prima di perdere i sensi.

La causa della morte sarebbe un’emorragia cerebrale improvvisa. Attorno alle 20 di questa sera è stata dichiarata morta. La ragazzina, di origine cinese, frequentava la terza media di una scuola di Prato. L’allarme era scattato quando la 12enne è svenuta a scuola: erano le nove del mattino di venerdì 17 dicembre e la ragazzina stava parlando con alcune sue compagne di classe nella palestra della scuola mentre l’ora di educazione fisica stava cominciando.

FONTE: ILMESSAGGERO.IT