Sant’Antimo, ai domiciliari va in stazione e sale sul treno: 46enne finisce in carcere

Sant’Antimo, ai domiciliari va in stazione e sale sul treno: 46enne finisce in carcere

L’uomo, appena sceso da un treno regionale, alla vista degli operatori, si è allontanato per eludere il controllo


SANT’ANTIMO – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, nell’ambito dei controlli per il rispetto della più recente normativa per il contrasto al Covid-19, hanno controllato alla stazione di Sant’Antimo una persona appena scesa da un treno regionale che, alla vista degli operatori, si è allontanata per eludere il controllo.

I poliziotti l’hanno raggiunta e bloccata  accertando che si era allontanata dal proprio domicilio dove è sottoposta  agli arresti domiciliari per maltrattamenti in famiglia.

G. P. 46enne napoletano, è stato arrestato per evasione.