Terremoto a Creta di magnitudo 5.5. “Scossa avvertita anche in Puglia”

Terremoto a Creta di magnitudo 5.5. “Scossa avvertita anche in Puglia”

Si tratta della terza violenta scossa nel giro di pochi giorni


GRECIA – Trema la Grecia. Alle 6.08 un terremoto di magnitudo 5.5 ha colpito l’isola di Creta, ad una profondità di circa 20 chilometri.   Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio di monitoraggio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a 20 km di profondità ed epicentro in mare a 15 km dal villaggio di Pyrgos. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose. Sui social: “Scossa avvertita anche in Puglia”.

Si tratta della terza violenta scossa nel giro di pochi giorni: l’ultima 72 ore fa a largo dell’isola di magnitudo 5.2 a 71 km a est del comune di Sitia e a 48 km a sud-ovest dell’isola di Kasos, a una profondità di 8,9 km. Oltre che a Creta, la scossa era stata avvertita in diverse altre isole, tra cui Kassos, Rodi e Santorini, secondo i media locali. “Per fortuna era in mare – ha detto il direttore del Greek Geodynamic Institute – . L’area è già stata interessata da altre scosse precedenti e se si fosse verificata nell’entroterra ci sarebbero stati danni”.