Tragedia a Napoli, Camillo muore a 30 anni: “Eri un bravo ragazzo non lo meritavi”

Tragedia a Napoli, Camillo muore a 30 anni: “Eri un bravo ragazzo non lo meritavi”

Descritto da tutti come un bravo ragazzo e perbene, tanti i messaggi di cordoglio


NAPOLI – La città di Napoli piange Camillo Zito, il 30enne è deceduto dopo un periodo di coma. Descritto da tutti come un bravo ragazzo e perbene, tanti i messaggi di cordoglio sui social:

Camillo Zito fai parte di uno dei momenti più belli della mia vita e chi si dimentica quanto ci siamo divertiti, eravamo una comitiva infinita che ripeto ha segnato uno dei periodi più belli delle nostre vite rip Cami”, scrive Salvatore

“Ci chiamano vecchi perché giocavamo in un bigliardo tutta la giornata ma tu vecchio non lo eri e pure sei andato già via! Mancheranno le giornate insieme a giocare o a fare un giro in auto. Eri un bravo ragazzo non lo meritavi. Riposa in pace amico mio”, scrive Pakito