Tragedia nel casertano, Morena muore di Covid dopo il parto

Tragedia nel casertano, Morena muore di Covid dopo il parto

“Una donna ma soprattutto una mamma che nella sofferenza e nel dolore ha lasciato in eredità la cosa sua più cara, un figlio! Accogliamo questa nascita con gioia, nonostante tutto”, scrivono sui social


CASERTA – Morena Di Rauso, 29 anni, questo è il nome dell’ennesima vittima del Covid. La comunità di Sparanise è in lutto per la morte di questa giovane mamma che il 19 novembre scorso aveva partorito all’ospedale di Sessa Aurunca.

Proprio in quella circostanza Morena aveva scoperto di essere positiva al virus. Trasferita a Maddaloni, le sue condizioni sono peggiorate giorno dopo giorno fino al decesso, a 30 giorni esatti dal lieto evento

Tanti i messaggi di cordoglio sui social: “Una donna ma soprattutto una mamma che nella sofferenza e nel dolore ha lasciato in eredità la cosa sua più cara, un figlio! Accogliamo questa nascita con gioia, nonostante tutto. Perché nonostante tutto i bambini sono e lo saranno sempre la ragione e la motivazione di ogni nostro fare e progettare. Loro sono luce e futuro, amore e speranza. Benvenuto al mondo, la tua dolce mamma saprà prendersi cura di te da lassù mentre noi promettiamo di essere una comunità presente e attenta”

Le parole non potranno colmare il vuoto né alleviare il dolore per la prematura scomparsa di Morena Di Rauso. Sparanise piange una mamma, una moglie, una ragazza troppo giovane. Affranta, l’intera comunità si stringe attorno alla sua famiglia. Esprimiamo con grande dolore il nostro cordoglio. si legge sulla pagina Sparanise in Movimento.