Tragedia sul lavoro, schiacciato da un sacco di 300 kg: muore operaio napoletano

Tragedia sul lavoro, schiacciato da un sacco di 300 kg: muore operaio napoletano

I soccorsi sono stati immediati, ma i sanitari del 118 giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del lavoratore


CESENA/ NAPOLI – Ennesima tragedia sul luogo di lavoro. Un 54enne, originario della provincia di Napoli, ha perso la vita in un incidente avvenuto ieri pomeriggio nell’azienda avicola Martini, nella frazione Budiro di Longiano, cittadina in provincia di Forlì-Cesena.

I fatti sono avvenuti intorno alle 16.30, l’uomo ha perso la vita dopo essere rimasto schiacciato da un sacco di oltre 300 chili. I soccorsi sono stati immediati, ma i sanitari del 118 giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del lavoratore.

Sul luogo dell’incidente si sono recati anche i carabinieri della stazione di Longiano e i tecnici della Medicina del Lavoro dell’Ausl Romagna.