Vergogna in autostrada: l’ambulanza gli passa accanto e lui insulta il conducente

Vergogna in autostrada: l’ambulanza gli passa accanto e lui insulta il conducente

“Noi ironizziamo …..ma purtroppo quotidianamente ci troviamo ad affrontare soggetti del genere o peggio ancora pedoni che ci insultano tappandosi le orecchie solo perché abbiamo arrecato fastidio con le sirene”, hanno scritto nel post ‘Nessuno Tocchi Ippocrate”


CAMPANIA – Non c’è rispetto più per nessuno neanche per i soccorsi che ogni giorno cercano di fare bene e in maniera scrupolosa il loro lavoro. Una segnalazione giunge da ‘Nessuno Tocchi Ippocrate’, dove un ragazzo, in autostrada ‘stressato’ dal suono dalle sirene ha inveito ‘verbalmente’, durante il sorpasso del mezzo, contro coloro che ogni giorno tentano di salvare la vita.

POST DI NESSUNO TOCCHI IPPOCRATE

“E per la rubrica “tanto non trasportano un mio congiunto” vi presentiamo questo nobil uomo del Principato di Monaco che è in disappunto sulle modalità del trasporto infermi in emergenza!
Noi ironizziamo …..ma purtroppo quotidianamente ci troviamo ad affrontare soggetti del genere o peggio ancora pedoni che ci insultano tappandosi le orecchie solo perché abbiamo arrecato fastidio con le sirene. Poi quando andiamo a soccorrere un loro parente pretendono la sirena anche per una lombosciatalgia! Tradotto: “Il problema te lo ponevi se andavamo a prendere a NONNT?” Per inciso: ma il codice della strada permette di usare il cellulare alla guida di un tir? (Per la polizia su tik tok @enzoanna2020) Senso civico questo sconosciuto!”