Coronavirus in Italia, circa 150 mila i nuovi positivi. 248 i decessi

Coronavirus in Italia, circa 150 mila i nuovi positivi. 248 i decessi

“Siamo nel picco della quarta ondata” affermano gli esperti


ITALIA – Processati 927.846 tamponi. Salgono le terapie intensive (+14) e i ricoveri ordinari (+349). “In Paesi come l’Italia e la Grecia ci stiamo avvicinando al picco” della variante Omicron, ha detto il direttore di Oms Europa Hans Kluge. Il sottosegretario alla Salute Sileri ha affermato che il Covid “non è diventato una ‘banale’ influenza e le sue conseguenze su chi non è immunizzato possono essere molto serie.” A breve ci sarà la distinzione tra positivi e malati

In Italia nelle ultime 24 ore si sono registrati 149.512 nuovi contagi su 927.846 tamponi processati. I decessi sono stati 248. Aumentano le terapie intensive (+14, ora 1.691) e i ricoveri ordinari (+349, ora 18.719). Il tasso di positività sale. Green pass, in Italia superata quota di 200 mln di certificati scaricati. Il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, ha annunciato sul monitoraggio dei contagi: “Entro 2 settimane distinzione positivi e malati”. Poi ha aggiunto: “Entro 2022 quasi tutti italiani incontreranno Omicron”. Il direttore di Oms Europa Hans Kluge ha detto che il picco della nuova variante Covid è “vicino in Paesi come Italia e Grecia” e ha promosso le misure anti-contagio del governo Draghi.

fonte tgcom 24