Aversa, rapina a mano armata in un bar: ladri in fuga con l’incasso

Aversa, rapina a mano armata in un bar: ladri in fuga con l’incasso

Sotto la minaccia delle armi, titolare e dipendenti sono visti costretti a consegnare i contanti contenuti nel registratore ai delinquenti, che sono scappati in sella ad uno scooter


AVERSA – I carabinieri del reparto territoriale di Aversa stanno indagando sulla rapina avvenuta nella serata di venerdì nel bar “2 Pini”, nella città normanna.

Due banditi con volto travisato – come riporta Edizione Caserta – hanno fatto irruzione poco dopo le 21 nella caffetteria di via Giotto: in quel momento non c’erano clienti. I malviventi hanno puntato le pistole, ancora da capire se vere o sceniche, contro titolare e dipendenti dicendo di volere l’incasso.

Sotto la minaccia delle armi i presenti si sono visti costretti a consegnare i contanti contenuti nel registratore ai delinquenti che sono scappati in sella ad uno scooter. Il bottino si aggira sugli 800 euro.

I militari dell’Arma, acquisita la denuncia del titolare, hanno provveduto ad acquisire i filmati delle telecamere presenti in zona per raccogliere dettagli utili all’individuazione della coppia.