Campania, rapina a mano armata in tabaccheria: bottino di circa 700 euro

Campania, rapina a mano armata in tabaccheria: bottino di circa 700 euro

Due uomini, armati e con il volto coperto, hanno fatto irruzione facendosi consegnare l’incasso da un dipendente


BENEVENTO – L’emergenza Coronavirus non frena, anzi forse funge da ulteriore stimolo, per la criminalità, organizzata e non. Due uomini, armati e con il volto coperto, hanno fatto irruzione in una tabaccheria facendosi consegnare da un dipendente l’incasso di circa 700 euro. La notizia è stata riportata da ilmattino.it

La rapina è avvenuta nella tarda serata di ieri nel centro storico di Benevento. Impossessatisi del bottino, i rapinatori sono fuggiti.