Campania, titolare di un bar e sua moglie non avevano il green pass: multa e chiusura del locale

Campania, titolare di un bar e sua moglie non avevano il green pass: multa e chiusura del locale

Le sanzioni della Polizia per inosservanza agli obblighi previsti dalla normativa vigente,  in materia di contenimento  dell’emergenza pandemica


SESSA AURUNCA (CE) – La Polizia di Stato di Caserta, nella data odierna, ha proceduto alla chiusura  di giorni tre di un  bar  in Sessa Aurunca per inosservanza agli obblighi previsti dalla normativa vigente,  in materia di contenimento  dell’emergenza pandemica.

Gli operatori del Commissariato della Polizia di Stato di  Sessa Aurunca,  nello svolgere una mirata attività  di ordine pubblico, finalizzata a garantire il rispetto dell’obbligo delle certificazioni covid-19 (c.d. green-pass), nonché, di tutte le altre norme  per il contenimento dell’emergenza epidemiologica procedevano al controllo del bar  sito in Sessa Aurunca-Fasani.
Nel corso del controllo emergeva che  il titolare e sua moglie erano sprovvisti  della prescritta certificazione cd. “green-pass”, pertanto,   sono stati contravvenzionati ex        art. 9bis D.L.52/2021.
Altresì, accertato che gli stessi, a seguito di ulteriori due controlli, effettuati nel decorso mese di dicembre, venivano sanzionati per analoghe violazioni del predetto D.L., gli operatori   provvedevano  ad irrogare  al titolare la  sanzione accessoria della chiusura provvisoria dell’attività commerciale per giorni “tre”, come da D.L. 19/2020, eseguita nell’immediato.
IMMAGINE DI REPERTORIO