Controlli della movida a Napoli: sanzionati titolari di 2 locali, servivano clienti senza green pass

Controlli della movida a Napoli: sanzionati titolari di 2 locali, servivano clienti senza green pass

Sanzionati altri 4 individui per il mancato rispetto della normativa anti contagio


NAPOLI – Servizio a largo raggio dei Carabinieri della Compagnia Napoli Centro nella movida partenopea. I militari hanno effettuato un controllo straordinario nelle strade dei Quartieri Spagnoli, a Chiaia, nella zona universitaria e nel quartiere Porto.
Durante le operazioni 3 giovani sono stati denunciati a piede libero perché trovati alla guida nonostante non avessero mai conseguito la patente con recidiva nel biennio.

Gli interventi nel quartiere Chiaia

A Chiaia – in via salita vetriera – i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 62 dosi di cocaina per un peso complessivo di 30 grammi. La droga, pronta per essere venduta, è stata trovata nel giardino condominiale di uno stabile. Non si fermano i controlli anti-covid. Sanzionate 4 persone per il mancato rispetto delle normative anti contagio. Nei quartieri spagnoli i militari dell’Arma hanno sanzionato 2 titolari di altrettanti locali che consentivano la consumazione di cibi e bevande al banco ed ai tavolini esterni a clienti che non avevano la prevista carta verde. 14 le sanzioni al codice della strada ed uno scooter sequestrato.