Covid in Italia: sono 101.762 i nuovi casi, altri 227 decessi registrati

Covid in Italia: sono 101.762 i nuovi casi, altri 227 decessi registrati

Sono oltre 2 milioni i positivi attualmente in tutta la Nazione


NAZIONALE – Nelle ultime 24 ore, i nuovi casi sono stati 101.762 casi (ieri sono stati 155.659, qui il bollettino). Il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 nel nostro Paese sale così ad almeno 7.538,701 dall’inizio dell’epidemia (compresi guariti e morti). I decessi comunicati oggi sono227 contro i 157 di ieri, per un totale di 139.265 vittime da febbraio 2020.
Le persone attualmente positive sono 2.004.597 5.4 (qui le regole per la quarantena dei contatti stretti e quelle per l’isolamento dei positivi).

I tamponi e lo scenario

Sono 612.821 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 993.201. Il tasso di positività è al16,6 , ieri era al 15,7%.
La situazione negli ospedali

Sempre in aumento il dato dei ricoveri sia nei reparti ordinari che in terapia intensiva anche se in quest’ultimo caso, come già avvenuto ieri, la curva sale meno velocemente: le persone ricoverate nelle unità di TI sono 11 in più (ieri +38) con 114 ingressi del giorno, e salgono a un totale di 1.606, mentre i ricoveri ordinari sono 693 in più (ieri +717), 16.340 in totale. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 56.560 (ieri 993.201), per un totale di 5.410.482 mentre gli attualmente positivi crescono di 60.618 unità (ieri 125.086) e sfondano il tetto dei due milioni arrivando al picco di 2.004.597, di cui 1.986.651 in isolamento domiciliare .
La campagna di vaccinazione

Le dosi di vaccino anti-Covid somministrate in Italia sono 115.606.775. È quanto emerge dal «report vaccini» aggiornato alle 7.02 di oggi. Il totale con almeno una dose è pari a 48.289.782 (89,41% della popolazione over 12), il numero di persone che hanno completato il ciclo vaccinale si attesta a 46.633.748 (86,34% degli over 12) mentre il totale dose addizionale/richiamo («booster») si attesta a 23.174.878 (il 74,76% della popolazione potenzialmente oggetto). Per quanto riguarda la platea 5-11 anni, sono 612.081 i bimbi con almeno una dose (14,32 %). I guariti da al massimo sei mesi sono 602.418.

I casi regione per regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. Qui la tabella con i dati complessivi fornita dal ministero della Salute.

Lombardia :1.554.778 + 17.581 casi (ieri +36.858)
Veneto: 771.246, + 7.492 casi (ieri +13.973)
Campania: 702.562, + 13.107 casi (ieri +11.815)
Emilia-Romagna: 691.118, + 14.194 casi (ieri +17.698)
Lazio : 620.145, + 9.440 casi (ieri +12.828)
Piemonte : 605.597, + 8.571casi (ieri +10.240)
Toscana: 504.726, + 5.790 (ieri +12.454 )
Sicilia: 457.153, + 7.803 (ieri +12.949)
Puglia: 356.196, +2.813 casi (ieri 4.904)
Friuli-Venezia Giulia: 183.155, + 1.601 casi (ieri +3.100)
Liguria: 184.696, + 2.204 casi (ieri +1.532)
Marche: 161.283, + 879 casi (ieri +1.884)
Abruzzo: 142.917, + 2372casi (ieri +4.630)
Calabria: 128.900, + 1.616 casi (ieri +1.686)
P. A. Bolzano: 112.230 , + 1.135 casi (ieri +1.359)
Umbria: 113.026 + casi (ieri 2.581)
Sardegna:97.472, + casi (ieri +829)
P. A. Trento: 78.746, + casi (ieri +1.926)
Basilicata: 44.632 , + 1.339 asi (ieri +1.067)
Molise: 19.798, + casi (ieri +903)
Valle d’Aosta: 20.144, + casi (ieri +443)

FONTE: CORRIERE.IT