Drammatico incidente in Campania, Angela muore a 37 anni: lascia il marito ed una bimba

Drammatico incidente in Campania, Angela muore a 37 anni: lascia il marito ed una bimba

Era una insegnante e si stava recando a lavoro a Castel Volturno


CASERTANO – Si chiamava Angela Saulino ed aveva solo 37 anni la giovane che questa mattina è deceduta in tremendo schianto  che si è verificato nei pressi della Reggia di Carditello. La donna, insegnate di un istituto di Castel Volturno, si stava recando a lavoro come ogni mattina quando, per motivi ancora da accertare, si è scontrata con un furgone con a bordo 3 uomini. L’impatto è stato terribile. Angela è deceduta sul colpo mentre i a bordo del furgone bianco sono stati trasferiti negli ospedali di Sant’Anna e San Sebastiano e Pineta Grande di Castel Volturno.

Sul posto sono giunti, oltre ai sanitari del 118, anche i vigili del fuoco del fuoco del distaccamento di Aversa, che hanno estratto i corpi dai veicoli accartocciati, Polizia e Carabinieri.

Angela era molto conosciuta nel casertano perché era impegnata anche nel sociale. Era presidente dell’associazione Urbe, si occupava di inclusione e sostegno per i bambini affetti da autismo. Lascia il marito ed una bambina.

Era alla guida della sua auto, una Kia Picanto, quando per cause ancora in fase di accertamento, ha impattato con un furgone Iveco Daily sul quale viaggiavano tre operai che si stavano recando a lavoro. Il personale del 118 accorso sul luogo dell’incidente non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. Per i tre operai, secondo quanto riportano fonti locali si è reso necessario il trasferimento all’ospedale di Sant’Anna e San Sebastiano, per due, ed un terzo è stato affidato alle cure dei sanitari della clinica Pineta Grande di Castel Volturno.