Follia nella notte di Capodanno ad Aversa: ferisce i vigili con una bottiglia, sottoposto a Tso

Follia nella notte di Capodanno ad Aversa: ferisce i vigili con una bottiglia, sottoposto a Tso

L’uomo era in evidente stato di alterazione dopo l’abuso di alcol


AVERSA – Follia nella notte di Capodanno ad Aversa. Agenti della polizia locale sono dovuti intervenire in via Giovanni XXIII per fermare un uomo che stava dando di matto all’interno del suo appartamento. Dopo una breve ricerca i vigili sono riusciti a individuare l’esagitato che però, in evidente stato di alterazione dopo l’abuso di alcol, non si è arreso. Anzi.

Il 40enne – come riportato da edizionecaserta.it – ha infatti imbracciato una bottiglia di vetro rotta, colpendo uno degli agenti e ferendolo in diversi punti per fortuna in maniera non grave. Il vigile è stato comunque costretto a ricorrere alle cure dei medici dell’ospedale Moscati di Aversa che gli hanno medicato le ferite alla mano e al corpo. L’esagitato è stato invece sottoposto al Trattamento Sanitario Obbligatorio.