Furto all’interno di un mattatoio privato nel beneventano: refurtiva da 20mila euro

Furto all’interno di un mattatoio privato nel beneventano: refurtiva da 20mila euro

Due dei malviventi sono stati bloccati dai militari, mentre un terzo è riuscito a sfuggire alla cattura


BENEVENTO – Due pastori sono stati arrestati dai carabinieri dopo essere stati sorpresi a rubare in un mattatoio privato di Bonea, in provincia di Benevento. I militari, allertati da un cittadino, hanno fermato in flagranza di reato tre persone mentre cercavano di asportare cavi di rame, sterilizzatori, monitor di personal computer e del sistema di videosorveglianza, ganci d’acciaio, transpallet elettrico e delle pistole per la macellazione, il tutto per un valore di circa ventimila euro. I ladri quando si sono accorti di essere stati scoperti hanno tentato la fuga. Due di loro sono stati bloccati dai militari, mentre un terzo è riuscito a sfuggire alla cattura.