Napoli, focolaio Covid a bordo di un traghetto: ci sono 20 positivi, nave ferma al porto

Napoli, focolaio Covid a bordo di un traghetto: ci sono 20 positivi, nave ferma al porto

Tutti i membri dell’equipaggio sono in quarantena a bordo, mentre i passeggeri sbarcati sono stati contattati ed informati della necessità di controllare le proprie condizioni di salute


NAPOLI – Venti componenti dell’ equipaggio di un traghetto proveniente da Palermo , e giunta a Napoli sono risultati positivi al virus Cov-Sars-2 Napoli.

Il traghetto “Florio”, della Tirrenia, con numerosi passeggeri a bordo, ha attraccato nel pomeriggio di ieri nel Porto di Napoli.

I passeggeri sono sbarcati ma intanto a bordo ci si è accorti della positività di uno dei membro. “Il caso di Covid – dice all’ANSA Gaetano Improta, terminalista del porto di Napoli – è emerso dopo lo sbarco dei passeggeri e così è entrato in campo l’ufficio di sanità marittima che ha effettato il test a 55-60 componenti dell’equipaggio.

Dopo alcune ore sono emersi 20 positvi al Covid”.

La nave è ormeggiata al molo 16 del Porto e al momento non può ripartire: “I contagiati sono molti – aggiunge Improta – e quindi per l’armatore la loro sostituzione richiede tempo, pensiamo però che oggi dovrebbe terminare i cambi e di potere avere entro stasera i documenti regolari dall’ufficio di sanità per rendere di nuovo operativa la nave”.

Attualmente tutti i membri dell’equipaggio sono in quarantena a bordo, mentre i passeggeri sbarcati sono stati contattati ed informati della necessità di controllare le proprie condizioni di salute.