Napoli, focolaio Covid in ospedale: positivi 20 sanitari del pronto soccorso

Napoli, focolaio Covid in ospedale: positivi 20 sanitari del pronto soccorso

La massiccia assenza di lavoro non può che complicare ulteriormente la situazione nella struttura


NAPOLI – A Napoli i contagi continuano ad aumentare, con numeri maggiori e la comparsa sempre più frequente di focolai rispetto alla prima ondata. Ad essere coinvolti in prima linea si trovano gli ospedali: tra le mura dei nosocomi, dopo le festività natalizie, sono raddoppiati i contagiati tra il personale. Ma il caso più critico è quello dell’ Ospedale del Mare che ha raggiunto cifre da record. Secondo quanto riporta “Il Mattino.it” sarebbero 20 i sanitari contagiati, costretti ovviamente a mantenere l’isolamento e creando quindi disagi all’ospedale che non riesce a far fronte alla mancanza di così tante unità.

Se da un lato la situazione non risulta drammatica in fatto di complicazioni, con i contagiati (spesso con dose booster) che non patiscono particolari conseguenze e si negativizzano in pochi giorni, dall’altro una così massiccia assenza dal lavoro non può che complicare ulteriormente la situazione nella struttura