Napoli, positiva al Covid va a spasso in città: beccata e denunciata

Napoli, positiva al Covid va a spasso in città: beccata e denunciata

La donna, messa alle strette, ha mostrato un test di negatività vecchio


NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, in corso Secondigliano hanno controllato una persona a bordo di un’auto che, dagli accertamenti effettuati, doveva trovarsi in isolamento domiciliare poiché positiva al Covid-19 dal 12 gennaio 2022; la donna, una 31enne napoletana,  ha mostrato agli agenti un test di negatività effettuato il 27 dicembre ed ha negato l’esistenza di certificazioni aggiuntive.

Per tale motivo è stata denunciata per violazione dell’isolamento per positività al Covid-19 e per false dichiarazioni a Pubblico Ufficiale.
Infine, gli operatori l’hanno invitata a raggiungere quanto prima la propria abitazione al fine di ripristinare il periodo di isolamento.

COMUNICATO STAMPA