Napoli, rubano cellulare e 150 euro poi aggrediscono la vittima: 2 arresti e una denuncia

Napoli, rubano cellulare e 150 euro poi aggrediscono la vittima: 2 arresti e una denuncia

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato quattro uomini, tra cui il derubato, che stavano litigando colpendosi con calci e pugni e, con non poca difficoltà, li hanno bloccati


NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia e dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in piazza Duca degli Abruzzi per la segnalazione di una lite in strada.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato quattro uomini che stavano litigando colpendosi con calci e pugni e, con non poca difficoltà, li hanno bloccati accertando che uno di essi, poco prima, mentre stava percorrendo via Ponte della Maddalena era stato rapinato del telefono e di 150 euro dagli altri tre con i quali aveva poi ingaggiato una colluttazione per impedirne la fuga.

Omar Babadou e Sibaba Jaby, gambiani di 22 e 27 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per rapina e rissa, mentre S.A., 33enne ghanese irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per rissa e denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato