Napoli, rubano in un appartamento e poi tentano di sfuggire al controllo: arrestati

Napoli, rubano in un appartamento e poi tentano di sfuggire al controllo: arrestati

Sono stati trovati in possesso di uno zaino contenente 8 orologi e diversi monili in oro che avevano rubato poco prima


NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, durante il servizio di controllo del territorio, in via Leopardi hanno intimato l’alt al conducente di un’auto il quale ha accelerato la marcia per eludere il controllo.

Ne è nato un inseguimento durante il quale l’autista ha effettuato manovre pericolose per la circolazione stradale fino a quando, giunto in via Metastasio, ha fatto scendere dal veicolo due uomini che hanno proseguito la fuga a piedi mentre il guidatore ha fatto perdere le proprie tracce.

I poliziotti hanno raggiunto i due fuggitivi appiedati e, non senza difficoltà, li hanno bloccati trovandoli in possesso di uno zaino contenente 8 orologi e diversi monili in oro che avevano rubato poco prima in un appartamento di via Tasso.

R.P., 30enne già sottoposto alla detenzione domiciliare per reati contro il patrimonio, e C.D.C., 39enne con precedenti di polizia, entrambi napoletani, sono stati arrestati per furto e resistenza a Pubblico Ufficiale; inoltre, il 30enne è stato arrestato anche per evasione.
Infine, la refurtiva è stata restituita al proprietario.