Napoli, sparatoria tra Finanza e malviventi: interviene il 118, un ferito aggredisce i sanitari

Napoli, sparatoria tra Finanza e malviventi: interviene il 118, un ferito aggredisce i sanitari

L’uomo, una volta trasportato in ospedale, ha colpito l’infermiere dell’ambulanza con un pugno in faccia ed ha spintonato l’autista


NAPOLI – Sparatoria ed aggressione poco fa a Napoli. L’episodio, accaduto poco dopo le 14, è descritto sulla pagina Facebook “Nessuno Tocchi Ippocrate”.

“La centrale operativa del 118 – si legge – viene allertata in Viale 2 Giugno per una persona attinta da arma da fuoco, sembra in seguito a conflitto a fuoco tra Guardia di Finanza e malviventi.

La postazione 118 dell’Annunziata carica un ferito e lo trasporta all’Ospedale del Mare. Una volta giunti in pronto soccorso il ferito sferra un pugno in faccia all’infermiere e spintona l’autista”.

Ancora una volta, dunque, gli operatori sanitari sono costretti non solo ad intervenire in condizioni molto difficili ma anche a subire aggressioni del tutto gratuite.