“Paga e la tua attività prosegue senza problemi”, estorsione ai danni di un commerciante di Casavatore: arrestato

“Paga e la tua attività prosegue senza problemi”, estorsione ai danni di un commerciante di Casavatore: arrestato

Le indagini sono state avviate a seguito della denuncia sporta a dicembre 2021 da un commerciante napoletano operante nel settore degli elettroutensili


CASAVATORE – Per delega del Procuratore della Repubblica distrettuale di Napoli si comunica (nel rispetto dei diritti dell’indagato, da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) quanto segue.

Nella giornata di mercoledì 20 gennaio, i militari del Comando Compagnia di Casoria (NA) hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice le indagini preliminari presso Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Procura – Direzione distrettuale antimafia -, nei confronti di di fiore Cosimo, 41 enne, per tentata estorsione, aggravata dal metodo mafioso.
Le indagini sono state avviate a seguito della denuncia sporta a dicembre 2021 da un commerciante napoletano operante nel settore degli elettroutensili, a cui era stata avanzata una richiesta di denaro per poter proseguire l’attività senza problemi.
Attraverso l’analisi dei sistemi di videosorveglianza della zona e le attività investigative svolte dai militari Stazione di Casavatore, sono stati ricostruiti i momenti in cui si è consumata la tentata estorsione, con acquisizione di gravi indizi di colpevolezza a carico di DI FIORE COSIMO.