Pazienti Covid nei reparti di area non critica: la Campania supera il 30 %

Pazienti Covid nei reparti di area non critica: la Campania supera il 30 %

All’interno le percentuali di tutte le regioni, diffusi dall’Agenas


NAZIONALE – La percentuale di posti occupati da pazienti Covid nei reparti di area non critica resta al 31% in Italia, ma cala in 6 regioni: Calabria (38%), Liguria (41%), PA Bolzano(21%), Puglia(24%), Sardegna (20%), Val d’Aosta(52%).

Cresce in 5 regioni: Basilicata(al 26%), FVG (38%), Lazio(33%), Marche(30%), Molise(19%).

Il tasso è stabile in Abruzzo(31%), Campania(31%), Emilia Romagna(29%), Lombardia(33%), PA Trento(28%), Piemonte(31%), Sicilia(38%), Toscana(27%), Umbria(29%), Veneto(26%). Questi i dati Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) al 26 gennaio.

Superano il 30%: Abruzzo, Campania, Calabria, FVG, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Sicilia, Val d’Aosta.