Positiva al Covid beccata in strada per andare a fare shopping: “Non volevo perdere i saldi”

Positiva al Covid beccata in strada per andare a fare shopping: “Non volevo perdere i saldi”

Avrebbe inoltre chiesto ai militari di “fare in fretta”, perché pare fosse in ritardo per una particolare svendita


LOMBARDIA – Non voleva perdere i saldi e neppure la positività al Covid-19 è riuscita a fermarla. Una donna di 51 anni infatti è stata denunciata dai Carabinieri, che l’hanno fermata, durante un controllo di routine a Renate, mentre viaggiava a bordo della sua auto. Avrebbe inoltre chiesto ai militari di “fare in fretta”, perché pare fosse in ritardo per una particolare svendita che non voleva assolutamente perdere. I Carabinieri si sono però accorti che la donna avrebbe dovuto essere in isolamento perché positiva al Covid, ed è quindi scattata la denuncia. Lei avrebbe fornito come giustificazione il fatto che non volesse perdere i saldi.