Prima il boato poi la scossa, terremoto a Sapri alle prime luci dell’alba

Prima il boato poi la scossa, terremoto a Sapri alle prime luci dell’alba

Non si registrano, per fortuna, danni a cose o persone


SALERNO – Torna a tremare il Golfo di Policastro. Alle 6.46 di questa mattina, una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia con epicentro a Sapri. Il sisma è avvenuto ad una profondità di circa 303.8 chilometri. Di conseguenza, non è stato avvertito dalla popolazione locale e non ha provocato, fortunatamente, alcun danno. Tra dicembre e gennaio sono stati diverse le scosse rilevate tra la zona sud della provincia di Salerno e la Calabria.