Rapina choc a Parete: citofonano all’alba travestiti da Finanzieri e rubano in una villa

Rapina choc a Parete: citofonano all’alba travestiti da Finanzieri e rubano in una villa

I malviventi si erano presentati a bordo di un veicolo che era una riproduzione di uno di quelli delle fiamme gialle


PARETE – Parete, rapina choc in una villetta nei pressi di piazza Nassirya. Dalle prime ricostruzioni, sembra che i proprietari della villa siano stati ingannati dalla presenza di soggetti con equipaggiamento della Guardia di Finanza. I fatti risalgono alle cinque di questa mattina, quando malviventi hanno bussato al citofono con indosso le divise delle fiamme gialle e addirittura con un veicolo della Gdf posizionato fuori all’ingresso. Avrebbero chiesto ai proprietari di seguirli in caserma,  ma non appena il proprietario è uscito all’esterno per verificare cosa stesse succedendo, è accaduto il misfatto.

La ricostruzione

A quel punto, i malviventi, si sono intrufolati in casa razziando quello che potevano per poi darsi alla fuga. Sul posto la polizia che hanno visionato le telecamere di sorveglianza per cercare di individuare l’auto in fuga. In corso le indagini per risalire all’identità dei ladri.